Alberoni lascia

Un’ottima notizia per il Corriere, che si è finalmente liberato del suo editorialista più banale, noioso e insipido, un vecchio dispensatore di panzane che scriveva cose vecchie per un pubblico altrettanto vecchio. Lunedì è scaduto il contratto che lo legava al Corriere della sera, e finalmente se ne va in pensione.

Ora è il turno degli altri matusa come, ad esempio, Piero Ostellino e Giovanni Sartori.

 

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: