Vasco Rossi e l’autosoppressione di Nonciclopedia

Ieri gli amministratori di Nonciclopedia hanno chiuso il sito in seguito alla querela sporta da Vasco Rossi per i presunti contenuti diffamatori della voce che lo riguardava.

Oggi giungono buone notizie

Probabilmente Vasco si è reso conto dell’enorme colpo alla sua immagine derivato dalla sua volontà di punire gli autori della voce incriminata. Fatto sta che la querela è stata ritirata.

è interessante notare, in questa sede, l’astuzia degli admin di Nonciclopedia che spontaneamente hanno chiuso il sito, ricavando il massimo vantaggio possibile dalla vicenda:

1) Sono riusciti a passare per vittime censurate dai potenti, mentre la sospensione del sito è stata una loro decisione, probabilmente dovuta alla volontà di evitare altre querele, e forse ad un po’ di coda di paglia

2) Hanno ottenuto tantissima pubblicità gratuita, anche sulle homepage dei grandi quotidiani, il che non guasta, visto che il prezzo di uno spot sul sito, ad esempio, del Corriere deve essere altino.

Mica male.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: