Gli italiani e il calcio: Winston Churchill aveva ragione

Disse Winston Churchill, Primo Ministro inglese durante la Seconda guerra mondiale: “gli Italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio e le partite di calcio come se fossero guerre”. Beh, forse aveva ragione, a giudicare da quel che ha detto oggi Mario Monti. Ha avuto tante occasioni per indignarsi, per esternare tutto il suo disprezzo: le liberalizzazioni mancate, la corruzione, la crisi europea.

Cos’è che invece l’ha spinto a dichiarazioni così dure? L’ennesimo scandalo del calcioscommesse. Il buon vecchio populismo all’italiana non morirà mai, pare.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: