Renzi o Bersani, purché si rimanga uniti

Lo screenshot è di Pietro Raffa

I sondaggi sono eloquenti: le primarie fanno bene al centrosinistra e fanno bene in particolare al PD, che nel sondaggio settimanale IPSOS diffuso a Ballarò raggiunge il 34%, una percentuale mai raggiunta a livello nazionale dal partito. Un’alleanza con SEL riuscirebbe, rebus sic stantibus, a superare il muro del 40% dei voti. Dovesse rimanere l’attuale legge elettorale (cosa assai probabile) il centrosinistra otterrebbe un cospicuo premio di maggioranza alla Camera e avrebbe buone possibilità di avere la maggioranza anche al Senato. Senza il bisogno di un accordo con l’UDC di Casini. Per questo è indispensabile che Renzi e Bersani rimangano uniti, dopo il ballottaggio, ignorando gli strali e i deliri dei loro supporter. Una scissione del PD in renziani e bersaniani sarebbe in questo momento un vero e proprio suicidio politico, un enorme regalo ad una destra in stato di avanzata putrefazione.

Se, come è probabile, Bersani vincerà il ballottaggio, Renzi dovrà appoggiarlo convintamente e cercare di affermare le ragioni del rinnovamento all’interno del partito. Il problema infatti non è Bersani, che già in passato ha dato prova di essere un politico pragmatico e genuinamente riformista: il problema è la classe dirigente che lo appoggia, tutti i vecchi dirigenti del centrosinistra, spesso su posizioni politiche inconciliabili ma uniti dal comune desiderio di rimandare ancora una volta il proprio pensionamento. Un accordo Renzi-Bersani potrebbe forse segnare la fine di questo blocco conservatore e l’avvio di un processo di rinnovamento effettivo nel Partito Democratico.

I margini per una convergenza ci sono: basta volerla.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: