Il trend del traffico internet

Questo grafico dell’Economist riporta l’evoluzione del traffico dati mensile medio pro capite in Nord America, dal 2009 al 2012. Ciò che salta subito all’occhio è la crescente importanza dell’intrattenimento multimediale (video e audio) rispetto al traffico totale: si passa dal 30% del 2009 al 60% del 2012. Nel frattempo il web browsing, la navigazione su siti, diventa sempre meno importante.

L’audiovisivo cresce molto più degli altri media e questo non potrà non avere conseguenze economiche sulla sostenibilità di alcuni business che non partecipano alla festa, in primis quotidiani e periodici, che dovranno farsi venire in fretta una buona idea per non rimanere vittime di questa rivoluzione tecnologica.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: