Il suicidio di Alfano

Alfano annulla le primarie perché Berlusconi si ricandida:

«Le primarie non ci saranno più perché non c’è bisogno di una successione, c’è Berlusconi in campo. Berlusconi vuole tornare in campo da protagonista: è il detentore del titolo e ha il diritto di difenderlo. L’astensione di oggi è il segno evidente di un nostro disagio per come stanno andando le cose nel nostro paese. Noi abbiamo sempre detto che non vogliamo far precipitare il paese con un esercizio provvisorio: la legge di stabilità non è a repentaglio. Domani alle 10.30 mi recherò dal presidente della Repubblica a riferire della situazione»

Quasi stupefacente la dedizione al padrone di questo signore: in pochi secondi distrugge quel che rimaneva della sua già misera credibilità e delle sue ambizioni politiche per lasciare spazio ad un 76enne che non si rassegna ad abbandonare la scena.

Chissà cosa stava pensando in quel momento.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: