Bezos e il Washington Post

È oggi su molti quotidiani la notizia dell’acquisto del Washington Post da parte di Jeff Bezos, fondatore e capo indiscusso di Amazon.
L’acquisizione viene commentata dal Corriere con accenti malinconici per il passato glorioso del giornale statunitense e con la speranza che Bezos riesca a guidare la testata nell’era digitale, ma non viene minimamente sfiorato quello che ritengo essere l’aspetto più interessante della vicenda: un passo avanti verso un sistema editoriale molto concentrato. Amazon ha già un potere di mercato enorme nel settore del commercio elettronico e degli ebook, ora Bezos può contare anche su uno dei giornali americani più diffusi ed influenti.
È difficile pensare che questo non abbia conseguenze almeno minime sulla linea editoriale del Post. È improbabile che i consumatori siano avvantaggiati da questo accordo, ma questo al Corriere sembra non interessare (ammesso che se ne siano resi conto).
È un peccato ma, vista la qualità della stampa italiana, certo non una cosa inaspettata.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: