E tu, di che corRenze sei?

Nelle scorse settimane, mentre metà dell’apparato catto-comunista che ha sgovernato il PD e i suoi antenati negli ultimi 20 anni fiutava l’aria di cambiamento e dichiarava il proprio improvviso amore per Matteo Renzi, i sostenitori del sindaco assicuravano a tutti che questo non avrebbe cambiato una virgola, che Matteo non si sarebbe lasciato fare catturare dai vecchi del Partito, che i transfughi non avevano alcun potere contrattuale, che Matteo su queste cose è intransigente ai limiti della crudeltà e non avrebbe guardato in faccia nessuno. Pare in effetti che sia stato attento più alle correnti, che alle facce.

renzi correnti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: