Gli Stati Uniti spingono il Giappone ad armarsi

Mazzetta

L’idea che il Giappone possa diventare in Asia quel fedele alleato che è la Gran Bretagna in Europa, è cullata da tempo da Washington, che spinge i governi giapponesi lontano dalla postura pacifista imposta al paese dopo la sconfitta nella Seconda Guerra Mondiale.

Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale il paese è formalmente privo di un esercito, le sue forze aeree, terrestri e navali sono definite forze di autodifesa e considerate formalmente quasi un’estensione della polizia, intesa come forza civile per quanto armata. Dal 1945 però è passata molta acqua sotto i ponti e, pur non emendando mai la costituzione, il Giappone si è dotato di una forza militare moderna, considerata la sesta al mondo per qualità di equipaggiamento, con una marina militare molto dotata, un’aviazione di prima classe e, soprattutto, un know-how tecnico e industriale che mettono il paese in condizione d’armarsi molto velocemente in ogni momento.

A voler…

View original post 856 more words

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: