L’equo NonPenso

Di nuovo sulla vicenda del balzello sui dispositivi elettronici voluto dalla SIAE, di cui ho parlato qualche tempo fa qui.

Mario Seminerio, prezioso come sempre, si prende la briga di ribadire cose ovvie. Leggetelo qui.

Io mi limito a dire “l’avevo detto”:

Quando dice che questo balzello non deve gravare sul produttore, Gino Paoli dà prova di grande ingenuità, a voler essere ottimisti: ogni tassa sulla vendita di un bene, anche se ufficialmente rivolta ai produttori, incide sia sui produttori sia sui consumatori.

Sullo stesso argomento è opportuno leggere anche Giordano Masini, su Strade.

Da leggere anche Mantellini, su Il Post.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Trackbacks

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: